9 MEDAGLIE PER LA GIOVANILE IN SPAGNA

9 MEDAGLIE PER LA GIOVANILE IN SPAGNA

9 MEDAGLIE PER LA GIOVANILE IN SPAGNA
Condividi la passione

Settore giovanile

Oro e bronzo sono i colori delle 9 medaglie conquistate dalla giovanile della ASD Esercito – 187° Folgore di Livorno, alla competizione internazionale di Karate “Open Lloret”, svoltasi, il fine settimana scorso, presso l’impianto sportivo di Lloret de Mar in Spagna. Eccellenti sono state le prestazioni degli atleti combattenti blu/azzurro, che hanno concorso nelle categorie giovanili WKF (World Karate Federation), per la specialità del Kumite “combattimento a contatto controllato”, nelle due giornate di gara.

Nel femminile la folgorina Francesca Giraldi, categoria “Under 14” (14 anni d’età non compiuti) peso 52 Kg, ha conquistato la medaglia d’oro, tecnicamente incontrastata, ha vinto i suoi 3 match, per 8 a 6, 6 a 0 e la finale per 6 a 1. Inoltre, è andata a podio con un bronzo, nella categoria “Cadette” (15 – 16 anni d’età).

Nella classe “U 12” (12 anni d’età non compiuti) la folgorina Laura Giraldi peso 40 Kg, ha conquistato la medaglia d’ oro, vincendo con netto vantaggio i 3 incontri sostenuti per 8 a 0, 4 a 0, 8 a 1, seguita, dalla compagna di squadra, con la medaglia di bronzo della folgorina Vittoria Millauro.

Inoltre, Laura, ha raggiunto il podio, con la medaglia di bronzo nella classe U 14. Nel maschile Andrea Bozzi, ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria “Cadetti”, 70 Kg, che ha vinto gli incontri per 6 a 2, 2 a 0 e disputando una entusiasmate finale, nella quale ha ribaltato lo svantaggio negli ultimi 3 secondi prima della fine del match, chiudendo l’incontro per 4 a 3. Andrea nella classe Juniores (16 – 17 anni) ha raggiunto il 5° posto. Il folgorino Jacopo Citi ha conquistato le medaglie di bronzo nella categoria U 12, peso 35 Kg e nella classe U 14, peso 40 Kg.

Ha seguito, nella U 12 il giovane fighter Edoardo Ligas che ha conquistato la medaglia di bronzo nella – 40 Kg. Ottime le prove per Federico Picchiotti e Lorenzo Giraldi. Gli atleti sono stati accompagnati, per tutta la durata della trasferta, dal tecnico “WKF accredited coach” Antonio Citi, paracadutista dell’ Esercito Italiano.


Condividi la passione
Karate Livorno Folgore