Categoria Karate Livorno Folgore

12 MEDAGLIE PER LA ASD ESERCITO

12 MEDAGLIE PER LA ASD ESERCITO

Ben 12 sono le medaglie conquistate dagli atleti dell’Associazione Sportiva Dilettantistica 187° Reggimento paracadutisti Folgore di Livorno, che domenica scorsa a Pisa, si sono distinti al “Campionato Regionale – CSEN” di Karate. Grande soddisfazione per i “baschi amaranto” che, nel primo pomeriggio, il team degli agonisti, composto da 12 atleti combattenti, ha dato battaglia nelle specialità individuali del Kumite “combattimento a contatto controllato” e del Kata “forma”, aggiudicandosi il podio, nelle rispettive categorie d’età.

Cinque (5) sono stati gli ori conquistati con Jacopo Citi, nella categoria di peso 40 Kg, Vittoria Millauro nella 37 Kg, entrambi hanno concorso nella classe Esordienti (12 -1 13 anni d’età), dei Cadetti (14 – 15 anni d’età) Andrea Bozzi, nella categoria peso 70 Kg e di Francesca Giraldi nella – 54 Kg e di Samuele Corvaglia nella specialità Kata, cinture verdi/blu.

Tre (3) le medaglie d’argento strappate dai folgorini Christian Stella, nella classe Juniores (16 – 17 anni d’età) nella categoria di peso 61 Kg, dai Cadetti Mihai Molgidea, cinture v/b 70 Kg. e Damiano Di Corato nella categoria delle cinture marroni/nere.

Infine quattro (4) le medaglie di bronzo conquistate con i fighters Federico Picchiotti e Nicholas Simonetti, nella classe Esordienti – 40 Kg, Anamika Statelli Cadetta – 54 Kg, e dal Seniores Lorenzo Giraldi – 67 Kg.

Nel tour delle competizioni, gli atleti sono stati accompagnati e seguiti a bordo tatami da Daniele Pilagatti, Antonio Citi “tecnici con le stellette”, paracadutisti in forza al 187° Folgore, e Vincenzo Corvaglia.

7 MEDAGLIE PER I FOLGORINI

7 MEDAGLIE PER I FOLGORINI

Un altro week impegnativo e fortemente motivante è stato quello trascorso dalla ASD Esercito – 187° Folgore di Livorno, che ha schierato, su più fronti, gli atleti del settore giovanile di Karate.

Nella giornata dello scorso sabato, i fighters, blu/azzurri, hanno concorso al “Konijce Horse Cup”, Slovenia, presso il palasport di Konijce. Numerose sono state le presenze intervenute all’evento, 86 sono stati i club presenti, registrati dall’organizzazione, in rappresentanza di 9 paesi esteri provenienti da tutta Europa.

7 sono state le medaglie conquistate. Nella specialità del Kata “forme, la prima, d’oro di Vincenzo Corvaglia, nella categoria Master.

Hanno seguito i folgorini che si sono imposti nelle categorie giovanili WKF (World Karate Federation) , nella specialità Kumite, “combattimento a contatto controllato”. Giunta dal femminile, la medaglia d’oro della folgorina Francesca Giraldi, nella categoria Under 14 peso 50 Kg, e quella d’argento, nella classe Cadette – 54 Kg. La nostra Francesca ha sostenuto complessivamente 7 match, per la marcia verso il podio, confrontandosi con atlete provenienti da Slovenia, Bulgaria, Bosnia ed Erzegovina.

Sette i match sostenuti dall’atleta combattente Laura Giraldi, che ha conquistato la medaglia d’argento, nella classe Under 12 – 40 Kg, e quella di bronzo nel 45 Kg classe Under 14, confrontandosi con determinazione e contrastando le atlete provenienti dalla Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina.

Altro brillante risultato è giunto dal folgorino Jacopo Citi, che ha conquistato la medaglia d’argento, nella classe Under 14 – 40 Kg, e di bronzo nella classe Under 12, peso 35 Kg. Jacopo, irremovibile e determinato, ha sostenuto un totale di 7 match, che gli ha permesso di raggiungere il podio, combattendo con atleti della Croazia, Bulgaria, Slovenia e Bosnia ed Erzegovina.

Nel tour delle competizioni, gli atleti sono stati accompagnati e seguiti a bordo tatami dal “tecnico con le stellette” Antonio Citi, paracadutista in forza al 187° Folgore.

2 BRONZI AL GRAND PRIX CROAZIA

2 BRONZI AL GRAND PRIX CROAZIA

Trasferta significativa di 1.328 chilometri, quella del fine settimana scorso per la ASD Esercito – 187° Folgore di Livorno, che con i suoi folgorini, ha concorso alla prestigiosa manifestazione internazionale “Grand Prix Croazia” di Karate, alla quale  sono state registrate 268 società sportive, circa 2.000 atleti iscritti, provenienti gran parte da tutta Europa e non solo.

Nelle categorie giovanili WKF (World Karate Federation), gli “atleti combattenti” blu/azzurro, sono andati a podio. Nella specialità Kumite “combattimento a contatto controllato” la folgorina Laura Giraldi, ha conquistato la medaglia di bronzo nella classe Under 12 categoria – 40 Kg. Quattro i match sostenuti, con atlete della Croazia, Ucraina  e della Slovenia, vincendo la finale per il terzo posto per 3 a 1, imponendosi tecnicamente sull’ avversaria.

Inoltre, nel maschile specialità Kata “forme”, il folgorino, Leonardo Bombardi, ha conquistato la medaglia di bronzo,  nella classe Under 14, sostenendo una marcia di 6 incontri e concludendo la finale per il podio, per 3 a 2.

Altresì, buone le prove per Andrea Bozzi, Edoardo Ligas, Federico Picchiotti, Jacopo Citi, Nicholas Simonetti, Francesca e Lorenzo Giraldi, Vittoria Millauro che rientrano con un baglio di esperienza in più. Gli atleti sono stati seguiti nei quadrati di gara dai tecnici Antonio Citi e Rico Simonetti.