“INSIEME SULLA VIA DEL KARATE”: CENTRO TECNICO REGIONALE TOSCANA – FIJLKAM

“INSIEME SULLA VIA DEL KARATE”: CENTRO TECNICO REGIONALE TOSCANA – FIJLKAM

Momenti di allenamento

Esordienti 2005 – 2006 e Cadetti 2003 – 2004

“Insieme sulla via del karate” , e’ lo slogan del progetto del Centro Tecnico Regionale (CTR) della Toscana Fijlkam settore karate, atto alla valorizzazione ed al potenziamento dell’attivita’ regionale, guidata dal V.Presidente M Enzo Bertocci.

Questo progetto, e’ stato il motore della tappa programmata nella giornata di domenica 21 gennaio, presso il palasport di Firenze.

Nell’intensa giornata del training, disposto dal responsabile del Ctr Maestro Andrea Capacci e coadiuvato dai collaboratori: Edgardo Artini, Paolo Giannozzi, Enrico Pelo, Stefano Marchi, Filippo Oretti, Rodolfo Bancone per il Kumite; Roberto Bonuccelli, Pierluigi Vendramini, Vincenzo Corvaglia, Manuele Bonamici, Franca Bonini per il kata, l’allenamento, suddiviso per fasce d’eta’ e di orario, si e’ svolto dalle 9.00 alle 13.00, ed e’ stato rivolto a tutti

CTR riunito

gli atleti agonisti, al fine di accrescere gli aspetti tecnici-tattici dei presenti; e’ stato valido inoltre, per l’individuazione delle future “giovani promesse”, affinke’ le suddette, abbiano l’opportunita’ di accedere ai successivi allenamenti ristretti, atti a costituire la squadra regionale.

Juniores 2001 – 2002 e Seniores dal 2000

Nell’occasione i folgorini, della ASD Esercito – 187° Folgore di Livorno, Agnese Fanti, Andrea Bozzi, Aurora Salani, Duccio Cianti, Edoardo Fossi, Emma Frizzi, Francesca Piccinini, Giacomo Marazzi, Giulio Citi, Ilaria Bianchi, Lorenzo Amari, Lorenzo Gnudi, Luca Andreani, Luca Dalle Luche, Melissa Bonino, Nicola Nottoli, Rebecca Bozzi, Sofia Causarano hanno avuto l’opportunità di seguire le linee guida dei “quadri tecnici di settore”.

 

“IL TELEGRAFO” – PIOGGIA DI MEDAGLIE PREZIOSE PER GLI ATLETI DELLA FOLGORE

“IL TELEGRAFO” – PIOGGIA DI MEDAGLIE PREZIOSE PER GLI ATLETI DELLA FOLGORE

“IL TELEGRAFO”, quotidiano di Livorno, racconta il Karate FIJLKAM del Settore Giovanile dei “Baschi Amaranto”.

“APERTE LE ISCRIZIONI A TUTTI” a partire dall’età prescolare

Per inf@: http://www.karatelivornofolgore.it/contatti/ 

TROFEO CONI: LA TOSCANA PRESENTE CON LO SPORT OLIMPICO DEL KARATE FIJLKAM

TROFEO CONI: LA TOSCANA PRESENTE CON LO SPORT OLIMPICO DEL KARATE FIJLKAM

TROFEO CONI

Il Trofeo CONI è un progetto nazionale “Multisport”, rivolto agli atleti tesserati Under 14, adattabile alle esigenze delle singole discipline sportive e dei singoli territori, che si svolge con cadenza annuale.

Prevede una fase regionale organizzata dalle strutture regionali delle FSN (Federazioni Sportive Nazionali)/DSA (Discipline Sportive Associate), per la FIJLKAM il Comitato Tecnico Regionale CTR Toscana diretto dal V. Presidente Enzo Bertocci, e il CIP con la collaborazione dei Comitati Regionali CONI.

CONI TOSCANA

La fase nazionale del Trofeo CONI si svolgerà dal 21 al 24 settembre 2017 nelle Marche, a Senigallia.

Ogni squadra, accompagnata da n° 1 Insegnante Tecnico rappresentante della Regione, è composta di n° 5 Atleti/e (n° 3 maschi e n° 2 femmine) primi classificati al Campionato Regionale individuale “Trofeo CONI 2017” nelle seguenti categorie di peso:

MASCHI: Kg. 40, 50, 61
FEMMINE: Kg. 42, 53

“La squadra sarà guidata dal responsabile della rappresentativa TOSCANA Fijlkam settore karate Andrea Lelli, per la specialità del Kumite (combattimento a contatto controllato)”.

Da sx: Giulio Citi, Andrea Bozzi, Alessandro Dona’, Matilde Gentili, Elena Bertocchini

Gli atleti convocati per la finale Nazionale “Trofeo Coni”, per le rispettive categorie di peso:

– Giulio Citi (ASD ESERCITO – FOLGORE di Livorno)
– Andrea Bozzi (ASD ESERCITO – FOLGORE di Livorno)
Alessandro Dona’ (ASD SHINGITAI PISA)
Matilde Gentili (ASD KWAI PESCIA)
Elena Bertocchini (ASD SHINGITAI PISA)

Obiettivi

Contribuire all’armonico ed equilibrato sviluppo psico‐fisico degli adolescenti, evitando la specializzazione precoce e concorrendo con la Famiglia, la Scuola e il Ministero della Salute, all’affermazione dei valori propri della pratica sportiva ed alla crescita dei ragazzi in un contesto di valori etici e sportivi.