Archive Novembre 2019

CINTURA NERA PER IL FOLGORINO ANDREA BOZZI

CINTURA NERA PER IL FOLGORINO ANDREA BOZZI

Nella giornata di domenica scorsa, si è concluso ufficialmente, l’ esame di graduazione per la cintura nera 1° Dan, organizzato dal Comitato Tecnico Regionale – CTR Toscana FIJLKAM, presso il Palazzetto di Firenze.

Il folgorino Andrea Bozzi

La commissione regionale, composta dal Presidente del CTR Toscana settore Karate e Presidente della Commissione Nazionale Insegnanti Tecnici Enzo Bertocci, dal Commissario Tecnico regionale Massimo Costanzo e dal Responsabile Organizzativo Leonardo Marchi, ha esaminato tutti candidati presenti.

Tra questi, ha concorso il folgorino della ASD Esercito – 187° Folgore, Andrea Bozzi, che si è sottoposto al programma tecnico – pratico, definito dalla dimostrazione del Kihon (l’insieme delle tecniche fondamentali), del Kata (forme), del Bunkai (spiegazione testuale e palese di un gesto simbolico, contenuto in un esercizio formale del Kata), dell’ interazioni oppositive (tecniche da combattimento sportivo) e del Kumite (combattimento a contatto controllato). Con successo, il fighter blu/azzurro, ha superato tutte le prove e gli è stata attribuita l’ambita cintura nera, la quale non definisce una meta di arrivo, ma, bensì,  rappresenta il cammino di un nuovo percorso di crescita individuale.

Il programma tecnico della Federazione, ricco nei suoi contenuti, delinea l’acquisizione di una formazione e di una visione completa della disciplina olimpica del Karate, composta dalle sue, due, specialità, quella del Kata e quella del Kumite.

4° OPEN DI LIEGE – BELGIO

4° OPEN DI LIEGE – BELGIO

Settore giovanile

Altra meta di successi nella trasferta in Belgio, per il settore giovanile della ASD Esercito – “187° Folgore” di Livorno, nella quale i folgorini sono stati schierati al “4° Open International de Karate de la province de Liège”, nel week end scorso.

I giovani “atleti combattenti” hanno concorso nelle categorie giovanili con regolamento WKF (World Karate Federation), nella specialità del Kumite – combattimento a contatto controllato.

Tra questi, nel femminile, ha brillato la folgorina Laura Giraldi, che ha ottenuto l’ottimo risultato conquistando la medaglia d’oro, confrontandosi con avversarie provenienti dal Belgio, Paesi Bassi e Francia. Laura ha dato prova di una continua crescita individuale, gestendo i combattimenti con abilità tattica e ribaltando a suo favore le situazioni di svantaggio, nei sui tre match sostenuti.

Nel maschile, energia e dinamicità, sono stati il vigore dei quattro match tenuti dal folgorino Andrea Bozzi, che ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria – 70 Kg degli Under 16 – Cadetti. Andrea ha tenuto testa durante la marcia verso il podio, confrontandosi con gli atleti provenienti dalla Germania, Paesi Bassi e 2 dal Belgio.

Una medaglia “sfiorata” per il folgorino Edoardo Ligas, che con i suoi 3 combattimenti e una risalita nei ripescaggi di gara, è stato fermato alla finale per la medaglia di bronzo, raggiungendo un buon quinto posto. Altresì ha seguito l’atleta combattente, Jacopo Citi, che è stato arrestato nella fase dei ripescaggi, giungendo al 7° posto.

Inoltre, positive sono state le prove sui quadrati di gara per Nicholas Simonetti, Vittoria Millauro, Francesca e Lorenzo Giraldi.

Continuano i tecnici, Antonio Citi e Rico Simonetti, ad accompagnare i giovanissimi atleti a maturare l’esperienza tutta europea.

3° OPEN DI CALABRIA

3° OPEN DI CALABRIA

Lorenzo Giraldi

Un fine settimana a lunga distanza, è stato quello scorso, per gli atleti del settore giovanile della ASD Esercito – 187° reggimento paracadutisti “Folgore” di Livorno, in trasferta a Cosenza, in occasione del “3° Open Karate Calabria”. All’importante evento agonistico, che rientra tra le competizioni che apporteranno punteggio di classifica agli atleti, per il ranking Nazionale FIJLKAM, hanno preso parte oltre i 504 concorrenti.

Nelle categorie giovanili WKF (World Karate Federation), per la specialità del Kumite “combattimento a contatto controllato”, il fighter Under 21, Lorenzo Giraldi, ha concorso nella categoria di peso – 67 Kg, conquistando la medaglia di bronzo e un 5° posto nella classe seniores.

Buone le prove nel femminile Under 14, Francesca Giraldi, che ha interrotto la sua avanzata con i suoi 4 match sostenuti, giungendo al 7° posto nella + 47 Kg e nel maschile ha seguito nella categoria “Cadetti” (14 – 15 anni d’età), il folgorino Andrea Bozzi.