Archive Aprile 2019

97° SEMINARIO NAZIONALE FIJLKAM

97° SEMINARIO NAZIONALE FIJLKAM

Un week end tutto di “azzurro” è stato quello scorso, di sabato 27 e domenica 28 aprile, per tutti gli atleti convocati, dalla Commissione Nazionale Attività Giovanile – CNAG della FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali), al Seminario Nazionale di Karate, presso il “Pattinodromo” di Riccione – RN.

L’ allenamento, mirato e attento, dedicato ai giovani talenti è stato condotto dalla stessa CNAG, composto dal Presidente: M° Nastro Salvatore e dai componenti: M° Costa Tiziana, M° Talarico Gennaro, dagli Allenatori Federali M° Busà Sebastiano, M° Califano Antonio, M° Genocchio Simone, M° Portoghese Massimo, M° Rainoldi Giorgio, M° Torre Andrea, M° Baldassarre Francesco, M° Berrettoni Daniela, M° Maffolini Francesco, con l’obiettivo di preparare i futuri titolari, della giovanile, ai prossimi Campionati del Mondo delle categorie Cadetti, Juniores e Under 21, che si svolgeranno a Santiago del Chile, nel mese di ottobre.

Le fasce delle classi d’interesse, coinvolte al Seminario, sono state quelle degli Esordienti (12 – 13 anni d’età), Cadetti (14 – 15 anni), Juniores (16 – 17) e Under 21, di entrambe le specialità, del Kumite “combattimento a contatto controllato”, con annesse tutte le categorie di peso, e del Kata “forme”, maschili e femminili.

In questo panorama collettivo, con oltre 500 atleti schierati sul tatami (materassina), tra questi, presenti i folgorini della ASD Esercito – 187° Folgore di Livorno, con il “Cadetto” Andrea Bozzi – 70 Kg per il Kumite e con l’ “Under 21” Ilaria Bianchi per il Kata.

COPPA ITALIA

COPPA ITALIA

Altro bottino è stato quello di sabato scorso per la ASD Esercito – 187 Folgore di Livorno, che ha schierato i suoi folgorini nei “quadrati” di gara, alla COPPA ITALIA di karate, svoltasi a Montecatini Terme (PT), per le specialità’ del kumite (combattimento a contatto controllato) e del Kata (forme).

Continua ad arricchirsi l’esperienza agonistica dei giovanissimi “atleti combattenti”, classe Esordienti (12-13 anni d’età’), del settore giovanile 187.

Nella categoria femminile, Emma Frizzi, peso 53 kg, è salita a podio conquistando la medaglia d’oro.

Nel Kata il fighter blu-azzurro, Vincenzo Corvaglia, si è aggiudicato la medaglia d’oro nella classe Master e, nella categoria Esordienti, ha seguito con il bronzo, il giovane folgorino Samuele Corvaglia.

Buone le prove di Federico Picchiotti, che ha interrotto la marcia al terzo match, e di Lorenzo Amari.

BOHINJ OPEN – SLOVENIA

BOHINJ OPEN – SLOVENIA

Trasferta significativa di 1.260 chilometri è stata quella del fine settimana scorso per la ASD Esercito – 187° Folgore di Livorno, che con i suoi folgorini, ha concorso nella specialità del Kumite “combattimento a contatto controllato”, alla manifestazione internazionale “Bohinj Open 2019” di Karate.

All’evento di sabato 13 sono state registrate 35 società sportive, tra queste anche alcune provenienti da Austria, Croazia, Germania, Slovenia e Italia.

Nelle categorie giovanili WKF (World Karate Federation), degli Under, i 5 “atleti combattenti”, hanno tutti colorato il podio di blu/azzurro. Nel femminile, al suo primo debutto, la folgorina Vittoria Millauro, ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria – 40 Kg.

Nel maschile, con i 3 fighters presenti nella 35 chilogrammi, le medaglie sono giunte dai folgorini, Jacopo Citi, che ha conquistato l’oro, seguito dalla medaglia d’argento, di Nicholas Simonetti, e il bronzo, di Edoardo Ligas. Positivo anche per quest’ultimo novellino, la nuova avventura agonistica.

Altresì, nella 40 Kg, è giunto l’ottimo risultato del folgorino, Federico Picchiotti, che ha conquistato la medaglia d’oro. Il settore giovanile è rientrato in sede, carico e pronto per ripartire in previsione dei prossimi impegni sportivi del mese di maggio.