ETRUSCAN CUP

ETRUSCAN CUP

ETRUSCAN CUP
Condividi la passione

Ben 7 sono le medaglie conquistate dagli atleti dell’Associazione Sportiva Dilettantistica 187° Reggimento paracadutisti Folgore di Livorno, che domenica 17 marzo a Venturina, si sono distinti al 3° trofeo “Etruscan Cup” di karate. Grande soddisfazione per i “baschi amaranto” che, nel primo pomeriggio, il team degli agonisti, composto da 7 fighters, ha dato battaglia nelle specialità individuali del Kumite combattimento a “contatto controllato” e del Kata “forma”, aggiudicandosi il podio, nelle rispettive categorie d’età.

La prima medaglia d’oro è giunta da Samuele Corvaglia, che ha primeggiato nella specialità del Kata, categoria Esordienti (12 – 13 anni d’età). Nel Kumite, femminile, l’esordiente Francesca Giraldi si è aggiudicata la medaglia d’oro, primeggiando incontrastata nella 53 Kg. A seguito nella categoria maschile, Cadetti (14 – 15 anni d’età), il folgorino, Giulio Citi, che ha conquistato la medaglia d’oro nella 47 Kg, a termine dei 3 match sostenuti. Nella 57 Kg, il fighter blu/azzurro, Christian Stella, ha conquistato la medaglia d’oro, raggiungendo il gradino più alto del podio.

Altrettanto ricchi di entusiasmo, sono stati i successi match, con la medaglia d’argento, che è stata conquistata da Francesco Pilagatti, nella categoria Seniores (18 – 35 anni d’età), peso 67 Kg. e le medaglie di bronzo, di Mihai Molgidea, nella 70 Kg – Cadetti, e di Lorenzo Giraldi, nella 67 Kg – Seniores. Buone le prove di Federico Picchiotti, Daniele Lera e Duccio Cianti. Il settore giovanile sarà impegnato in Spagna, nel prossimo week, in trasferta per concorrere al “Primo Open Caesaraugusta” di Zaragoza.


Condividi la passione
Karate Livorno Folgore