Archive Maggio 2013

L’ ESERCITO AL 12° OPEN DI TOSCANA CON IL METODO DI COMBATTIMENTO MILITARE

L’ ESERCITO AL 12° OPEN DI TOSCANA CON IL METODO DI COMBATTIMENTO MILITARE

Il 12° Open di Toscana organizzato dal Crt Karate si è svolto nel migliore dei modi, una manifestazione sportiva con numeri da record: due giorni intensi di agonismo che hanno visto salire sui 9 tatami quasi 1500 atleti appartenenti a oltre 200 società sportive, con la coordinazione degli 80 Ufficiali di Gara e Presidenti di Giuria.

Durante la prima giornata sono intervenuti peri saluti di benvenuto il Presidente Nazionale Settore Karate M° Donati Sergio e l’Aretino Presidente del Settore Karate Toscano M° Enzo Bertocci, che hanno donato una targa in omaggio al M° Alfredo Bibi Gufoni (VIII dan), per la sua longeva carriera nel karate.

Quindi dopo gli interventi dell’Assessore allo Sport di Livorno Dott. Maurizio Bettini e del Delegato del Coni di Livorno Dott. Giovanni Giannone che hanno evidenziato l’importanza di tale manifestazione sportiva nella loro città, si è esibita una rappresentanza del 187° Reggimento Paracadutisti Folgore comandati dal Colonnello Rodolfo Sganga e Tenente Colonnello Roberto Vergori Comandante del 2° BTG Tarquinia.

Vanno ringraziati per la loro presenza il Campione di Pugilato Franco Nenci, medaglia di argento alle Olimpiadi del 1956, e il Comandante dell’Accademia Navale di Livorno Ammiraglio di Divisione Giuseppe Cavo Dragone, che si sono prestati per alcune premiazioni sul podio.

Fonte: Athlon, periodico online della FIJLKAM – anno 5°, No. 6 giugno 2013